In occasione della festa di Don Bosco abbiamo avuto la fortuna di incontrare una grande ballerina, Valeria Bonfanti. È una giovane ragazza che ci ha fatto conoscere il suo mondo e con l’entusiasmo che la caratterizza ci ha raccontato la sua storia: sin da piccola ha sempre sognato di danzare e già all’età di cinque anni praticava questa disciplina. Purtroppo, però, i genitori non assecondavano la sua forte passione e cercavano di attirare la sua attenzione su altri sport e successivamente su altri studi. Valeria, nonostante le difficoltà, ha continuato sulla sua strada con tenacia. Terminate le superiori è riuscita a realizzare il suo primo grande sogno: entrare nell’accademia di ballo. Ha dovuto superare delle audizioni molto complesse, ma alla fine del suo lavoro i risultati sono arrivati, perché dopo anni difficili è riuscita a raggiungere l’obiettivo che si era prefissata. Certo non è stato facile frequentare l’accademia, perché ha dovuto abbandonare tutte le sue più care amicizie e dedicarsi sette giorni su sette e ventiquattr’ore su ventiquattro alla danza. Siamo rimasti colpiti da questa sua dedizione che l’ha spinta a non mollare mai e lei ci ha detto che il segreto è saper credere in se stessi e poi nelle proprie passioni. Ci ha inoltre insegnato che non ci dovremmo far influenzare dal giudizio degli altri e che per vivere il nostro sogno dobbiamo essere noi stessi, senza vergogna e senza paura. Un altro segreto che ci ha svelato è quello di sorridere sempre, perché, se sorridi alla vita, anch’essa ti sorriderà. Infatti, abbiamo potuto notare quanto fosse felice e sorridente tanto da trasmettere questa sua gioia a tutti quanti. Poi ha continuato il suo racconto: ormai cresciuta, Valeria ha fatto della danza il suo lavoro ed è profondamente soddisfatta di questa sua scelta. Ha studiato molti stili differenti di ballo, ma a noi ha insegnato il charleston, mostrandoci la coreografia che le aveva permesso di partecipare al programma televisivo Italia’s Got Talent. Dopo questa breve chiacchierata, ci ha fatto ballare fino allo sfinimento, riuscendo a realizzare dei passi fantastici, che abbiamo poi esibito durante lo spettacolo della scuola, il nostro Sales’ Got Talent. Siamo entusiasti di questo incontro divertente ed allo stesso tempo emozionante. Valeria è riuscita a trasmetterci la sua passione e ci ha insegnato a saper perdere tutto, ma non il sorriso e la forza di credere in noi e in ciò che ci rende felici.

Laura

Shares
Share This